Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.

Sophos SFOS – Nuove funzionalità nella versione 18.0.4

Raramente Sophos rilascia aggiornamenti prima delle feste, ma il 15 dicembre è stata rilasciata la versione 18 MR4. Sono state introdotte nuove funzioni di firewall e sono stati risolti 73 bug.

Modifica della password

Dopo l’aggiornamento a SFOS v18 MR3 , è stato richiesto di creare una Secure Storage Master Key (SSMK) subito dopo l’accesso. Dopo l’aggiornamento alla versione 18 MR4, all’utente amministratore verrà richiesto di cambiare la password. Sophos ha implementato un hash più forte per le password.

Abbiamo ricevuto domande da parte di clienti che ci chiedevano se la modifica della password fosse davvero necessaria. La password era già sicura o era stata modificata solo di recente dopo l’ultima vulnerabilità della sicurezza. Il nostro consiglio è: “Sì, cambiate la password”.

Per un mondo migliore

Se il filtro web è attivo sul firewall, i siti web in cui la “Internet Watch Foundation (IWF)” identifica contenuti pedopornografici vengono automaticamente bloccati.

Miglioramenti per i cluster HA

Infine, con MR4, Sophos ha risolto un problema che funzionava fino a MR3, ma che era complicato da configurare. Anche la precedente presentazione dei cluster HA era poco attraente, a mio parere.

Se si dispone di un cluster HA, è ora possibile registrare entrambi i firewall con Central da un’unica appliance senza dover cambiare ogni volta l’appliance.

Un cluster viene ora visualizzato meglio anche in Central Firewall Manager. In precedenza, si disponeva di due singole appliance, di cui una sempre offline, in un cluster attivo/passivo.

Quindi, a prima vista, si è sempre avuto un piccolo shock e ci si è chiesti perché un firewall è inattivo. 😅

Se sul firewall è installata la Release v18 MR4, il cluster viene visualizzato come una voce nella panoramica. Facendo clic sul simbolo verde HA, è possibile visualizzare ulteriori informazioni sul cluster.

Aggiornamenti programmati

MR4 è ora il primo aggiornamento che può essere installato in modo temporizzato con una versione MR3 v18. Naturalmente lo abbiamo testato e funziona a meraviglia. 👌

Ulteriori rinnovi

  • Non abbiamo ancora analizzato a fondo il prodotto Sophos “Cloud Optix”. Ma XG Firewall ha ora ricevuto un’integrazione per Cloud Optix in modo che le due soluzioni funzionino insieme, almeno i firewall ospitati su AWS.
  • Il Controllo applicazioni sincronizzate ha ricevuto una funzione che ora pulisce tutte le applicazioni più vecchie di 30 giorni nell’elenco.
  • Autenticazione RADIUS: ora è possibile creare utenti per RADIUS in formato UPN (username@dominio).
  • Le correzioni di bug menzionate all’inizio sono disponibili nell’articolo: Sophos v18 MR4 Note di rilascio
Patrizio
Patrizio

Patrizio è un esperto specialista di rete specializzato in firewall, switch e access point Sophos. Supporta i clienti o il loro reparto IT nella configurazione e nella migrazione dei firewall Sophos e garantisce una sicurezza di rete ottimale attraverso una segmentazione pulita e la gestione delle regole del firewall.

Iscrizione alla newsletter

Inviamo una newsletter mensile con tutti i post del blog di quel mese.